Stefania Giannini

Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione

Dopo vent’anni di attesa, è finalmente nata l’anagrafe dell’edilizia scolastica italiana. A presentarla questa mattina il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, e il sottosegretario, Davide Faraone. Nel provvedimento viene fotografata la situazione in cui versano gli oltre 33mila immobili frequentati ogni giorno da 7 milioni e 800mila alunni e oltre un milione tra insegnanti e personale ATA. In base ai dati presentati questa mattina, sono 33.825 in Italia gli edifici scolastici funzionanti, su un totale di 42.292. Oltre 8mila non risultano in funzione perché in ristrutturazione o dismessi o in costruzione. Il primato degli edifici inattivi è della Sicilia con 2.580 stabili disastrati, al secondo posto il Lazio con 1.922. (Notizia su AGI, Adnkronos, La Repubblica, Corriere della Sera)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.