Settebello

Settebello

Settebello in zona medaglie ai Mondiali di Kazan. La nazionale italiana di pallanuoto ha compiuto una grande impresa battendo nei quarti di finale i campioni del mondo in carica dell’Ungheria per 8-7 e qualificandosi così per le semifinali. Per l’Italia si tratta della terza volta consecutiva dopo il titolo iridato di Shanghai 2011 e il quarto posto a Barcellona 2013. Gli azzurri giovedì se la vedranno con la Serbia che ha superato gli Stati Uniti 12-7. L’altra semifinale maschile vedrà invece di fronte la Croazia (10-4 al Montenegro) e la Grecia (12-11 ai tiri di rigore sull’Australia, parità 7-7 dopo i tempi regolamentari). (Notizia su AGI, Adnkronos, La Gazzetta dello Sport, TuttoSport, La Repubblica, RaiNews, Sky Sport)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.