La Commissione di Vigilanza Rai ha eletto i sette componenti del CdA Rai di sua competenza. I nomi sono: l’ex segretario Fnsi Franco Siddi (5 voti), l’ex direttore di Rai 2 e Rai 4 Carlo Freccero (6), il direttore centro studi americani Paolo Messa (4), Rita Borioni (5), il presidente del Teatro Puccini Guelfo Guelfi (6). Per il centrodestra sono stati eletti Arturo Diaconale (direttore del giornale l’opinione della libertà e presidente del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga)e Giancarlo Mazzucca. È dunque passato quindi il candidato sostenuto dal Movimento 5 Stelle e da SEL, Freccero, mentre è sicuramente una sorpresa dell’ultimo momento l’indicazione da parte del PD di Franco Siddi. La minoranza Pd avrebbe voluto Ferruccio De Bortoli, ex direttore del Corriere della Sera come membro del Cda, che però ha ottenuto solo due voti. Critico il presidente PD, Matteo Orfini, che all’uscita dalla Vigilanza ha commentato: “La minoranza del partito è ormai abituata ad esercitare veti. Si è presentata con un nome secco. Quello di De Bortoli è un nome autorevole ma è curioso che sia venuto dalla minoranza PD”. (Notizia su Ansa, AGI, Corriere della Sera, La Repubblica, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Fatto Quotidiano, Il Messaggero, Tgcom24, RaiNews)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.