Marianna Madia

Marianna Madia, ministro della Pubblica Amministrazione

La riforma della Pubblica Amministrazione è legge. L’Aula del Senato ha approvato in via definitiva il ddl di delega 145 voti favorevoli, 97 contrari e nessun astenuto. La maggioranza ha votato compatta a favore del testo. Il 17 luglio scorso era arrivato il voto finale della Camera al testo che vede, tra le misure più significative, la stretta sui dirigenti: gli incarichi non saranno più a vita e c’è la possibilità di essere licenziati se l’ultimo incarico ricoperto viene valutato negativamente. Inoltre il testo prevede il riordino delle partecipate e dei servizi pubblici locali e uno spostamento di risorse dal Corpo Forestale dello Stato ai Vigili del Fuoco, primo passo verso l’assorbimento della Forestale dal corpo dei Carabinieri. (Notizia su Ansa, La Repubblica, Corriere della Sera, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Fatto Quotidiano, Il Messaggero, Affari Italiani, Il Tempo, RaiNews)

Tagged with:
 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.