Ancora una medaglia per il nuoto sincronizzato azzurro ai mondiali di Kazan. La coppia formata da Giorgio Minisini e Mariangela Perrupato ha vinto il bronzo nel duo misto libero. Per Minisini si tratta della seconda medaglia dopo il bronzo conquistato nel duo misto tecnico in coppia con Manila Flamini. La gara è stata vinta dalla Russia, mentre l’argento è andato agli Stati Uniti. Gli allori italiani salgono al momento a quattro: i due nel nuoto sincronizzato si vanno ad aggiungere al bronzo di Matteo Furlan nel fondo 5 chilometri e all’oro conquistato da Tania Cagnotto nei tuffi dal trampolino da un metro, affermazione che mancava da ben 40 anni. (Notizia su Adnkronos, La Gazzetta dello Sport, Corriere della Sera, La Stampa, Il Secolo XIX, RaiNews)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.