Mauro Berruto

Mauro Berruto

Terremoto nell’Italvolley: il CT Mauro Berruto ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico di responsabile tecnico della nazionale italiana maschile. “Grazie, mi fermo qui”, è il titolo del post che ha scritto Berrutto sul suo blog per spiegare le ragioni del suo addio. “Non sentivo più la fiducia completa nel mio operato”, ha spiegato l’allenatore facendo riferimento al “clima generatosi intorno alla squadra, in relazione al provvedimento disciplinare nei confronti di quattro atleti da me deciso in occasione della Final Six di World League a Rio de Janeiro”. Lo scorso 13 luglio, il CT aveva deciso di cacciare dal ritiro brasiliano il capitano Dragan Travica, Ivan Zaytsev, Giulio Sabbi eRandazzo per motivi disciplinari. Avevano, come tutti gli altri giocatori, la domenica libera ma si erano presi la libertà senza autorizzazione di far tardi anche il sabato sera.  “Il nuovo commissario tecnico della nazionale azzurra maschile – fa sapere la federazione in una nota – sarà comunicato al termine della riunione del consiglio federale, già convocato da tempo a Cervia per venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto”. (Notizia su Adnkronos, TuttoSport, La Repubblica, La Stampa, Corriere della Sera)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.