Il gruppo Astaldi si è aggiudicato un contratto da 1,1 miliardi di euro per la costruzione di due lotti dell’autostrada Mosca-San Pietroburgo. E’ quanto riferisce una nota del gruppo di costruzioni italiano che ha siglato in joint venture con la società turca Ic Ictas un contratto per la progettazione e la costruzione di due lotti dell’autostrada, per un totale di 140 chilometri. La joint venture costituita da Astaldi (50%) e Ic Ictas (50%) realizzerà l’autostrada, in qualità di general contractor, per conto della società Two Capitals Highway, che ha ricevuto in affidamento la concessione di costruzione e gestione dell’autostrada dalla società di stato per la realizzazione e lo sviluppo della rete autostradale a pedaggio russa. “L’opera – aggiunge la nota -assume particolare valenza strategica per lo sviluppo infrastrutturale del paese, anche in considerazione del prossimo campionato Mondiale di calcio, che sarà ospitato dalla Russia nel 2018”. (Notizia su Reuters, Teleborsa, Radiocor, Askanews, La Stampa, La Repubblica, Milano Finanza)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.