Jozef Wesolowski

Jozef Wesolowski, ex nunzio apostolico nella Repubblica Dominicana

Sabato mattina, nell’aula del Tribunale della Città del Vaticano, andrà alla sbarra l’ex nunzio nella Repubblica Dominicana, il polacco Jozef Wesolowski: si tratta della prima volta che in Vaticano viene processato penalmente un ex arcivescovo per reati di pedofilia. L’arcivescovo rischia fino a sette anni per abusi su sessuali minori e detenzione di materiale pedopornografico. Tra le pesantissime accuse a carico dell’ex nunzio ci sono anche quelle di un diacono suo collaboratore che ha riferito di avergli procurato giovani per rapporti sessuali. Sulla vicenda, oltre all’inchiesta penale di Santo Domingo, si era avuto anche l’intervento dell’ONU, attraverso un proprio comitato per i diritti, che aveva chiesto alla Santa Sede di garantire indagini immediate e imparziali sulla condotta dell’ambasciatore papale in Sud America. (Notizia su La Stampa, Il Secolo XIX, Il Giornale)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.