Da sabato scorso la pillola dei 5 giorni dopo è disponibile nelle farmacie italiane senza ricetta senza obbligo di test di gravidanza. La determina Aifa che ha recepito la nuova disposizione di EMA, l’Autorità del farmaco europea, è stata pubblicata l’8 maggio scorso sulla Gazzetta Ufficiale. A questo punto il regime del medicinale, oggetto varie polemiche, è cambiato. Solo le minorenni dovranno avere la richiesta del dottore, da rinnovare ogni volta. Inoltre cade l’obbligo di fare il test di gravidanza prima di prendere il medicinale. Anche su questo è stata l’EMA a intervenire, in contrasto con l’Italia, uno tra i pochi paesi a richiedere quel tipo di esame, come a suo tempo richiesto dal Consiglio Superiore di Sanità. (Notizia su AGI, La Repubblica)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.