Guai per Justin Bieber anche in Italia. La popstar canadese. a Roma per girare alcune scene di un film con Ben Stiller, è stato raggiunto da un provvedimento della magistratura argentina. Per ora nessuna misura restrittiva ma sul cantante pende un mandato di cattura internazionale emesso dalla magistratura sudamericana per l’aggressione a un fotografo avvenuta in una discoteca di Buenos Aires nel 2013. La questione è al vaglio della direzione centrale della polizia criminale italiana ma, sottolineano negli ambienti investigativi, in Italia per fatti analoghi non è previsto l’arresto. La polizia però si è presentata nell’Hotel cavalieri Hilton, a Monte Mario, dove alloggia, presumibilmente per assicurarsi che Bieber fosse effettivamente lì e notificargli il mandato internazionale di cattura. Dopo le procedure di rito gli agenti hanno lasciato la struttura. Il cantante dovrebbe lasciare la capitale il primo maggio. (Notizia su AGI, Askanews, La Stampa, La Repubblica, Huffington Post, RaiNews)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.