Un farmaco molto usato per il diabete potrebbe rivelarsi utile anche nella lotta a molti tumori. E’ quanto emerso da uno studio italiano condotto dall’Università di Genova e pubblicato sulla rivista scientifica Cell Cycle. L’equipe di ricercatori ha infatti scoperto che la metformina è in grado di impedire alle cellule tumorali di assorbire zuccheri dal sangue, rallentandone la crescita. Si tratta di una scoperta importante che rafforza le speranze dell’utilizzo del farmaco in “cocktail” di terapie anti-cancro per potenziarne l’efficacia. “Il trattamento con metformina – spiega Barbara Salani del Dipartimento di medicina interna dell’Università degli Studi di Genova – si è rivelato molto efficace nel regolare il metabolismo delle cellule tumorali e impedire l’introito energetico indispensabile per la proliferazione e crescita di queste cellule. In uno studio parallelo abbiamo osservato che questo farmaco può addirittura intercalarsi all’interno delle molecole e agire direttamente su di esse, impedendo al tumore di crescere”. (Notizia su MF-DowJones, La Stampa, Tgcom24)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.