Frida Giannini

Frida Giannini

Clamorosa rivoluzione ai vertici della maison Gucci. A sorpresa il colosso del lusso francese Kering, di proprietà del miliardario François-Henri Pinault, ha annunciato prima dell’apertura dei mercati l’uscita dalla controllata italiana del direttore creativo, Frida Giannini, e dell’amministratore delegato Patrizio Di Marco. Frida Giannini lascerà il suo incarico alla fine del mese di febbraio, dopo la presentazione della sua ultima collezione donna autunno/inverno 2015-2016. Il nuovo CEO di Gucci, Marco Bizzarri, viene dallo stesso gruppo, in particolare dal 2009 ha ricoperto la stessa carica in Bottega Veneta e dall’aprile di quest’anno ha ricoperto il ruolo di CEO della divisione “Luxury-Couture & Leather Goods” di Kering, ruolo che lo stesso Pinault ricoprirà ora ad interim fino alla nomina di un nuovo responsabile. “Desidero ringraziare Frida per la sua straordinaria passione, dedizione e per il suo contributo alla storia di Gucci – ha commentato François-Henri Pinault, presidente e CEO di Kering -. E’ stata l’unico direttore creativo di Gucci per quasi un decennio. Questo è un risultato davvero notevole, considerando il livello di responsabilità enorme come supervisore di tutti gli aspetti relativi al prodotto e all’immagine per un marchio così globale”. (Notizia su Ansa, La Repubblica, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Messaggero, Affari Italiani)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.