E’ polemica negli Stati Uniti dopo la decisione della Marvel, la casa editrice di fumetti famosa in tutto il mondo, di affidare all’italiano Milo Manara la copertina della nuova serie di Spider Woman. Le riviste americane di fumettistica hanno criticato pesantemente la fisicità troppo straripante e glamour della super eroina ritratta dal maestro italiano. In definitiva il personaggio sarebbe troppo sexy e le sue forme non sarebbero in linea con l’operazione di rivalutazione della figura femminile annunciata dalla casa. In particolare quella realizzata da Manara sarebbe una “cover variant”, vale a dire una copertina realizzata da una “guest star” che secondo gli editori del fumetto è in grado di dare ai personaggi una prospettiva insolita. Secondo i più critici, le nuove forme di Jessica Drew risulterebbero “imbarazzanti”, ricordando molto “Le Declic”, ovvero “Lo Scatto”, il capolavoro erotico di Manara che ha venduto milioni di copie di un tutto il mondo. (Notizia su Ansa, La Repubblica, Corriere della Sera, La Gazzetta dello Sport)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.