Versace ha ufficializzato l’operazione da 210 milioni di euro che vede l’ingresso dell’operatore di private equity USA Blackstone con una partecipazione del 20% e valorizza la casa di moda 1,1 mld. In una nota il gruppo ha precisato che, al termine della transazione, Blackstone avrà un posto nel CdA ma Allegra, Donatella e Santo Versace “resteranno al cuore della società”, ricoprendo tutti ruoli importanti. Blackstone ha dunque avuto la meglio su Investcorp, il fondo mediorientale in passato già azionista di Tiffany e Gucci. Le offerte sono state equivalenti, spiega una fonte vicina alla trattativa, ma gli americani sono stati preferiti perché vantano una presenza globale e controllano un formidabile patrimonio immobiliare, in grado di accompagnare lo sviluppo di Versace. (Notizia su Reuters, MF-DowJones, Radiocor, Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, Secolo XIX oppure leggi articolo in inglese sul Financial Times)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.