La procura di Roma ha disposto oggi delle perquisizioni negli uffici dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e in società ad essa fornitrici. Lo rivela la stampa italiana spiegando che l’operazione prende le mosse dalla denuncia di un dirigente dell’agenzia vittima di un tentativo di concussione. Nell’inchiesta sarebbero state iscritte sul registro degli indagati sette persone tra cui il Presidente dell’ASI Enrico Saggese. (Notizia su Ansa, AGI, La Repubblica, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Messaggero, Il Secolo XIX, Il Fatto Quotidiano, RaiNews)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.