Era un meteorite la palla di fuoco avvistata questa notte sui cieli della provincia di Treviso. L’oggetto, ripreso da alcune telecamere, è apparso per 5 secondi intorno alle 2.12 illuminando il cielo e provocando un grande boato che ha svegliato centinaia di persone. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco e alcuni piccoli incendi sono stati registrati tra i comuni di Casier, Monatier e San Biagio di Callalta. “Il meteoroide è entrato in atmosfera probabilmente sui cieli del mare Adriatico con una velocità alquanto lenta”, ha spiegato al Corsera il responsabile del servizio meteore dell’Unione Astrofili Italiani. “Dopo un volo di quasi 5 secondi, la meteora ha mostrato una prima grossa esplosione che ha illuminato a giorno il cielo, seguita da altre minori in sequenza e dalla frammentazione del corpo”. (Notizia su Adnkronos, Adnkronos, Corriere della Sera, Il Gazzettino, Tgcom24)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.