Supernova W44Il satellite italiano Agile ha permesso di risolvere uno dei misteri più duraturi dell’astrofisica, la provenienza dei raggi cosmici che bombardano costantemente il nostro pianeta osservati per la prima negli anni ’30. I dati raccolti dalla sonda hanno permesso di accertare con sicurezza che i fasci di particelle ad alta energia sono generate dagli scontri tra protoni e gas intorno alla supernova W44, che di fatto si comporta come un acceleratore di particelle naturale. Agile è nato da una collaborazione tra l’ASI (Agenzia Spaziale Italiana), l’Inaf (Istituto Nazionale di Astro Fisica) e Infn (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare). (Notizia su comunicato dell’Inaf, versione in inglese o notizia su Ansa, Teleborsa, Adnkronos, Corriere della Sera, La Stampa)

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.